Cotone: l’economia USA sulla strada della ripresa

La stragrande maggioranza di noi cerca un po ‘di cotone in ogni cosa che indossiamo, dai vestiti, calzini, pantaloni, camicie e persino le lenzuola su cui ci riposiamo, tuttavia da dove proviene tutto il cotone. Ebbene, la notizia straordinaria è che il cotone si sta riprendendo qui negli Stati Uniti. Al momento non siamo tornati ai livelli di creazione che eravamo negli anni ’90, tuttavia con condizioni climatiche impotenti all’estero e il modo in cui la richiesta di cotone è di nuovo in aumento, le vecchie macchine per la raccolta del cotone stanno lavorando e dissodando il terreno. Questa è una notizia straordinaria che sta aiutando a restituire alle persone qualcosa da fare e sta succedendo qui negli Stati Uniti. In ogni caso, questo include alcune insidie ​​significative poiché noi clienti acquistiamo indumenti e biancheria da letto, sai che il costo del cotone è in aumento, la maggior parte vedrà una spesa extra in tutto l’abbigliamento che acquistano. I costi del cotone sono aumentati l’anno precedente, poiché la divisione dell’agricoltura ha valutato che i depositi di cotone sarebbero stati i più impenetrabili degli ultimi 10 anni. Specialisti e teorici finanziari si sono precipitati a cogliere il cotone poco a poco.

Siamo onesti, sì, costerà di più acquistare cotone e sì, costerà di più acquistare indumenti, ma nella remota possibilità che restituisca alle persone qualcosa da fare qui negli Stati Uniti, a quel punto questo è il costo medio per gli articoli di base . Il cotone è un business esplosivo qui negli Stati Uniti. È di buon auspicio consegnare il cotone poiché il cotone restituisce alle persone qualcosa da fare, dall’allevatore, dal produttore di utensili, dal lavoro generale, dagli agenti e dai mediatori di articoli. Abbiamo bisogno di occupazioni qui! Nel corso degli anni abbiamo ridistribuito il nostro lavoro, l’agroalimentare e la creazione e questo modello si è ampliato. Al momento ci troviamo di fronte a una disoccupazione record, Cotton potrebbe non essere la risposta appropriata, tuttavia si tratta di uno sviluppo positivo. La creazione di cotone è un’indicazione di recupero monetario, gli allevatori stanno reinvestendo risorse nella creazione di cotone e soppiantando diversi raccolti meno vantaggiosi con il cotone, tuttavia il cotone è solo un piccolo pezzo di recupero.

L’inconveniente di questa incredibile notizia nel regno del cotone è che il costo di molte delle cose che acquistiamo sarà limitato. Numerosi grandi rivenditori hanno avvertito che l’aumento dei costi implica che dovrebbero pagare di più i loro fornitori per l’abbigliamento. L’importo di questo costo verrà trasmesso all’acquirente non è ancora noto. Nel novembre 2008 i costi del cotone erano crollati al livello più ridotto dal 2002, attualmente il costo si è moltiplicato drasticamente, questo riguarda anche gli allevatori supponendo che il mercato rimanga a queste spese significative che gli individui potrebbero essere costretti a rivolgersi a beni elettivi.

Continueremo a osservare attentamente questo modello e confidiamo che il mercato si bilancia abbastanza da mantenere i nostri allevatori al lavoro senza limitare la spesa delle cose ordinarie oltre la durata degli americani dedicati.